14 Statistiche sul Visual Content Marketing da Conoscere per il 2019 [Infografica]

14 Statistiche sul Visual Content Marketing da Conoscere per il 2019 [Infografica]

Sommario

Se segui il mio blog da un po’ avrai notato che uso molto il visual content (contenuti visivi) nei miei articoli, questo perché penso siano molto importanti ma il loro utilizzo nel 2019 sarà essenziale e non sono solamento io a dirlo.

Immagini, grafici, GIF, infografiche, ecc.. sono alcuni dei modi migliori per incrementare la copertura e le interazioni con i propri articoli.

Nell’infografica che puoi trovare più sotto, presa da Social Media Today, più di 500 marketers digitali sono stati intervistati per vedere come hanno utilizzato il visual content nel 2018.

Le statistiche mostrano alcuni interessanti trend che potrebbero influenzare la tua strategia di content marketing per questo 2019.

Guardiamo attentamente i risultati e vediamo come possono aiutarti, ma anche aiutare me, nel corso del nuovo anno.

Quindi, che cosa ci dicono le statistiche?

Secondo il sondaggio, l’88% dei marketer ha utilizzato contenuti visivi in oltre il 50% dei propri articoli pubblicati, e il 56% che dichiara di averli utilizzati il 100% delle volte.

I formato di contenuto visivo preferito da questi 500 makreters sono state le fotografie stock, con le grafiche originali al seguito.

La parte interessante è che quando si analizza ciò ha portato il maggior engagement, le fotografie stock scende a solo il 12%, con le grafiche originali che invece vanno in salita al 40% e i video che seguono al 23%.

Il fatto che venga confermato ciò che ho sempre pensato da questa infografica mi fa molto piacere; Rciordalo sempre, le fotografie e i video sono ESSENZIALI per la tua strategia di marketing. 

Ma puoi veramente permetterti il tempo e le risorse per crearli?

Nel 2018, solo il 17% dei marketers intervistati ha speso più del 30% del loro budget sulle immagini.

Questo numero sale significativamente al 32% dei marketers (dal 17%) previsti per il 2019, a dimostrazione del fatto che i marketer digitali stanno riconoscendo il valore dell’utilizzo di immagini nei loro contenuti e assicurandosi di allocare il budget in modo appropriato.

Se non hai un grafico e/o un videografo ad aiutarti, la buona notizia è che ci sono strumenti che possono farlo.

Ad esempio, Venngage è uno strumento che semplifica la creazione di infografiche. Adobe Premiere Pro, anche se non è di semplice utilizzo, è uno strumento molto potente e con un po’ di impegno si impara ad utilizzarlo almeno per quanto riguarda il semplice montaggio video; Altrimenti è possibile utilizzare Vidyard, altro ottimo strumento che può aiutarti a migliorare il tuo marketing video.

Andiamo a leggere le statistiche nell’infografica, alla fine dell’articolo ho messo l’infografica intera.

Quanto del loro contenuto ha avuto visual content?

Quanto del loro contenuto ha avuto del visual content al suo interno?

L’88% dei marketers hanno detto di utilizzare contenuti visuali in più del 50% degli articoli che hanno pubblicato.
Di questo 88%, il 45% ha risposto che tra il 91 e il 100% del proprio contenuto conteneva contenuto visuale e il 56% ha risposto di aver usato contenuto visuale quasi il 100% delle volte.

Che tipo di visual content hanno utilizzato più spesso?

Che tipo di visual content hanno utilizzato più spesso?

Il 4% ha risposto GIFs e Meme, il 7% video e presentazioni, il 12% grafici e di immagini per rappresentare dati, 37% grafiche originale (come ad esempio le infografiche) e il 40% fotografie stock, insomma da siti come Pexels o Shutterstock.

Quali di questi formati ha performato meglio e ha portato il maggior engagement?

Quali di questi formati ha performato meglio e ha portato il maggior engagement?

Al quinto posto, cosa che sinceramente non mi sarei aspettato per niente, GIFs e Meme; Al quarto posto troviamo le Fotografie stock; Al terzo posto, i grafici e le immagini per rappresentare dati; Al secondo posto, video e presentazioni; Al primo posto, le grafiche originali!

Quanto tempo della settimana hanno speso ha produrre contenuti visuali?

Quanto tempo della settimana hanno speso ha produrre contenuti visuali?

Il 9% ha speso totalmte in una settimana più di 15 ore a produrre contenuti visuali. L’8% ha speso tra le 10 e le 15 ore in questa attività. L’11% ha speso tra le 5 e le 10 ore. Il maggior numero dei marketers intervistati, il 37% per la precisione, ci ha speso tra le 2 e le 5 ore alla settimana. Il 35% invece meno di 2 ore, in poche parole il 72% dei 500 marketers intervistati ha passato al massimo 5 ore a settimana a produrre video, infografiche, grafici, ecc..penso che ciò rifletta il fatto che solo il 7% produca video e presentazioni altrimenti il tempo impegnato dalla maggior parte sarebbe stato sopra le 5 ore.

Che cosa hanno utilizzato per creare il visual content?

Che cosa hanno utilizzato per creare il visual content?

Questa cosa è piuttosto interessante.

Nel caso avessi dovuto tirare a indovinare avrei detto sicuramente che la percentuale più alta sarebbe stata “Freelance Designers”, invece è solo il 10% con una discesa del 150% dal 2016. Trovo molto strano questo dato per il semplice fatto che penso che dare in outsourcing un lavoro, diciamo “non proprio”, sia la cosa migliore o per meglio dire la più performante.

Tornando all’infografica, l’11% ha utilizzato software come l’Adobe Suite o strumenti multipli e aiuto professionale. Il 49% ha utilizzato strumenti online e software per il design, non ho sinceramente ben capito la differenza tra software per il design e i software in generale ma li hanno messi separati perciò credo abbia un senso, è interessante notare che questa modalità è stata preferita dal 60% in più dal 2016. Il 30% ha dei designers a lavoro che hanno utilizzato per creare il contenuto visuale.

Qual è stato il più grande sforzo che hanno dovuto affrontare per produrre contenuto visuale coinvolgente?

Qual è stato il più grande sforzo che hanno dovuto affrontare per produrre contenuto visuale coinvolgente?

Il 14% dei marketers si è dovuto sforzare di più a raggiungere un buon numero di persone. il 20% a trovare dei buon dati o contenuti.

Il 31% si è dovuto maggiormente sforzare a produrre un bel design, qui mi ricollego al discorso che stavo facendo un momento fa, il TRENTUNO percento dei marketers dovuto impegare energie mentali e tempo in qualcosa che avrebbe potuto fare qualcun altro di più bravo, è questa la cosa per cui mi fa strano leggere che il numero di marketers che non fa outsourcing sta aumentando.

Il maggior numero di marketers, il 35%, ha trovato, giustamente, maggiore difficoltà a produrre contenuto coinvolgente in maniera costante.

Che % del proprio budget hanno destinato alla produzione di contenuto visivo?

Che % del proprio budget hanno destinato alla produzione di contenuto visivo?

Il 42% ha destinato meno del 10% del proprio budget a questa attività, sicuramente per via del fatto che il 60% ha deciso di fare da se. Il 24% ha destinato alla creazione di contenuti visivi dall’11% al 20% del proprio budget. il 17% dal 21 al 30% e il restante 17% ci ha destinato più del 30% del proprio budget, questo potrebbe significare budget piuttosto consistenti destinati alla realizzazione dei contenuti visivi.

Che % del proprio budget hanno intenzione di spendere sui contenuti visivi nel 2019?

Che % del proprio budget hanno intenzione di spendere sui contenuti visivi nel 2019?

Si nota sin da subito un bel cambiamento. Questo 2019 sarà, come abbiamo già visto, sarà molto più centrato sulla creazione di contenuti visivi. Ogni marketers a quanto pare quest anno si è spostato nella fascia successiva. Ci sarà una diminuzione del BEN DODICI PERCENTO dei marketers che spendono meno del 10% del proprio budget sui contenuti visivi. La % che va dal 11 al 20% rimane invariata mentre quella dal 21 al 30% avrà una diminuzione del 3%.

La cosa bella è il sostanziale aumento nei marketers che quest anno ci spenderanno più del 30% del budget, il 15% in più! Mica fave ?

Su una scala da 1 a 10, quanto è stato difficile produrre contenuti visivi costantemente per i loro brands?

Su una scala da 1 a 10, quanto è stato difficile produrre contenuti visivi costantemente per i loro brands?

Questo dato  fa capire molto bene la complessità di creare contenuti visibili decenti in maniera costante. Solo il 21% ha dato un voto da 3 in giù alla difficoltà di produrre contenuti visivi costantemente per i loro brands. il 32% gli ha dato un voto che va da 4 a 6. Mentre la maggior parte di loro, un bel 47%, ha dato un voto da 7 in sù.

Se potessero automatizzare una parte del loro processo di creazione di contenuti visuali

Se potessero automatizzare una parte del loro processo di creazione di contenuti visuali, sarebbe:

Per me è stranissimo ma va bene, un 13% ha risposto addirittura che non vuole automatizzare alcuna parte del processione di creazione dei propri contenuti visuali. Io personalmente non ne capisco il motivo, io automatizzerei tutte le parti “pesanti” del processo per dedicarmi alle cose più importanti come la creazione del contenuto stesso.

Il 16% ha risposto “Applicare il proprio branding al visual content”. Al 29% piacerebbe automatizzare il ridimensionamento dei propri contenuti visivi per adattarli alle varie piattaforme social. Il 42% piacerebbe praticamente saltare totalmente la parte creativa del processo, volendo in pratica che, inserendo il proprio contenuto venisserò generate automaticamente diverse variazioni del proprio design.

Quanto sono essenziali i contenuti visivi per la loro strategia di marketing?

Quanto sono essenziali i contenuti visivi per la loro strategia di marketing?

Penso ci sia stato una dimenticanza in questa grafica a livello di stelle ma ce la facciamo andare bene comunque?

Nessuno dei marketers intervistati ha risposto che i contenuti visivi non sono importanti totalmente per la propria strategia. Il 10% ha risposto che sono alquanto importanti. Il 21% pensa siano MOLTO importanti e BEN il 69% ha risposto che sono veramente importanti o una necessità assoluta!

Beh, che dire? Il 69%, basta questo per dimostrare quanto siano importanti.

Il blog è parte della loro strategia di marketing?

Il blog è parte della loro strategia di marketing?

Solo per il 12% dei 500 marketers che hanno preso parte all’intervista non ha come parte della propria strategia di marketing un blog. Mentre il restante 88% ha come pezzo della propria strategia di marketing un blog. La differenza è piuttosto evidente.

Per quanto mi riguarda penso, al momento, che il 99,9% dei settori abbia bisogno di integrare un blog nella propria strategia.

Se sì, quant'è la % dei post che contengono visual content?

Se sì, quant’è la % dei post che contengono visual content?

La percentuale dei post che contiene almeno un contenuto visivo dei marketers che utilizzano nella propria strategia un blog è: il 5% per chi ha meno del 50% dei propri post con un contenuto visivo; 9% per chi ne ha almeno uno nel 50/80% dei propri post; L’86% ha almeno un contenuto visivo in più dell’81% dei propri post.

Non capisco come si faccia a non utilizzare nessun contenuto visivo nei propri post sinceramente. Sarebbe la stessa cosa che scrivere un libro. Intendiamoci io leggo molto eppure sul web cerco letture “”””meno impegnative””””, nel senso che i contenuti visuali riescono a spezzare e ad alleggerire il carico di lavoro  a livello visivo soprattutto.

Quel è la % di business che prevedono dipenderà in gran parte dal vaisual content come parte delle proprie strategie di marketing nel 2019 e 2020?

Quel è la % di business che prevedono dipenderà in gran parte dal vaisual content come parte delle proprie strategie di marketing nel 2019 e 2020?

Secondo il 12% di questi marketers meno del 50% dei business dipenderà maggiormente dal visual content. Il 42% pensa che la percentuale dei business che  tenderà a dipendere dai contenuti visivi sarà dal 51 all’80% mentre il 46% pensa saranno più dell’81% dei business a dipendere da questo tipo di contenuto.

In conclusione,

non potrai fare a meno di utilizzarlo. Se già lo stai utilizzando correggi il tiro basandoti sui dati che abbiamo appena visto, al contrario inizia subito e sai già qual è la direzione giusta da prendere e su cosa concentrarti maggiormente.

Grazie per aver letto!❤️

Nuova Animazione Firma
14 visual content stats info

Share:

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments