Inizia da qua

Sei nuova/o sul mio blog? Questa allora è la pagina giusta su cui essere! Ti spiego cos’è e come funziona il mio blog.

a4806f8b 90ce 4de4 83ed af75ee7da7f9

La scintilla per creare questo blog è nata dalla mia voglia di condividere.

Condividere cosa? Tutto! Tutto ciò che imparo per lavoro, le mie curiosità, ciò che mi accade, etc..

Infatti il mio blog non è incentrato su una nicchia, un mercato, o quello che si voglia ma diciamo che è più incentrato su di me. Mi definisco un multipotenziale e per questo non riuscirei mai a parlare di un singolo argomento e perché mai dovrei farlo? Perché è la cosa migliore a livello di marketing? In questo spazio non sono cose che mi interessano.

Non parlando quindi di un solo argomento ho deciso di dividere il blog in 3 macro categorie che trovi qui sotto.

Categorie

In questa sezione si trovano tutti gli articoli degli argomenti che studio e applico per il mio lavoro (il mio lavoro è gestire e portare avanti le mie attività e ne gestisco ancora tutti gli aspetti a 360°, giusto per chiarezza 🙂 ), tra questi:

 Marketing, SEO. email marketing, blogging, fiscalità (non sono un commercialista quindi inserirò sempre un disclaimer. Parlerò di questi argomenti solo per radicarli nella mia testa), organizzazione aziendale, etc.

Nella sezione vita riporterò tutto ciò che riguarda in maniera più diretta la mia vita e tutto ciò che è scollegato dal lavoro. Vorrei utilizzarla per fare dei report mensili e annuali, articoli di allenamento, ricette, pensieri, anime che guardo e così via.

Non sapevo se creare questa sezione o inserirla sotto alla categoria vita ma alla fine ho deciso che la cosa migliore fosse tenerla separata. Sono una persona molto curiosa quindi mi piacerebbe riportare in questa categoria argomenti che trovo “curiosi”. Un esempio viene proprio da uno degli articoli nella sezione ovvero: Perché si dice fare un brindisi? 

esempi di articoli

FAQ

Lo scopo principale per me di questo blog è quello di condividere e imparare però certamente vorrei anche guadagnarci qualcosa.

Non mi ritengo una brutta persona per questo o un maledetto capitalista ahahah

Cercherò di guadagnarci qualcosa perché il tempo che utilizzo per portarlo avanti è tempo, molto tempo, che sottraggo alle mie altre attività.

Senza considerare che comunque questo blog ha dei costi di mantenimento da sostenere che non vorrei far gravare sulle altre imprese in alcun modo.

Inoltre, il fatto che monetizzi, o cerchi di farlo, non toglie niente a nessuno. I metodo con cui lo farò sono riportati nella prossima domanda e come vedrai non sono metodi che gravino su qualcuno.

Mi piace fare sempre degli esempi di ciò che intendo, se utilizzo un servizio come può essere Astra Theme, il tema che utilizzo per questo blog, e lo suggerisco perché mi piace inserendoci un link in affiliazione e qualcuno lo comprasse facendomi guadagnare, quale problema creerebbe? Che io lo promuova con o senza affiliazione sarebbe uguale per l’utente finale finché ovviamente ci siano le buone intenzioni, ovvero quello di suggerire qualcosa di valore e non qualcosa solo e soltanto per guadagnare.

Utilizzerò molto tempo per questo blog e purtroppo non posso permettermi di farlo in maniera totalmente gratuita e il mio parere è che finché non si cerchi di monetizzare ingannando, truffando, etc..non ci sia nulla di male nel cercare di monetizzare.

Faccio questo appunto perché molte volte sento dire che il cercare di monetizzare sia qualcosa di brutto, che leva valore alle cose in qualche modo. Io non la penso così finché appunto si dia valore e non si porti qualcuno a farti guadagnare con l’inganno e/o senza dare un reale valore ma anche richiedendo pagamenti molto superiori rispetto al valore dato.

I metodi che utilizzerò per monetizzare saranno principalmente 3 e saranno tutti strumenti in cui credo, questi strumenti sono:

Ads: Inizio con il metodo che preferisco di meno perché impatta sull’estetica del sito e leggermente sull’esperienza utente. Inserirò alcune ads con Google AdSense o altri servizi all’interno degli articoli. Per i motivi precedenti cercherò di tenere meno ads possibili.

Affiliazioni: Le affiliazioni permettono di guadagnare una percentuale o un importo fisso promuovendo dei prodotti/servizi.  Questo per le persone non ha alcun costo, l’esempio classico è il programma di affiliazione di Amazon, promuovendo i prodotti della piattaforma se qualcuno acquista mediante il mio link io guadagnerei una piccola percentuale, senza alcun costo aggiuntivo per l’utente.

Voglio fare un piccolo disclaimer, tutti i brand di cui sarò affiliato saranno tutti brand di cui mi fido e di cui sono certo della qualità. Non promuoverò/parlerò cose a caso.

Voglio fare anche un piccolo appunto, questo è un metodo di monetizzazione che mi piace veramente molto perché non pesa in alcun modo su nulla, né esperienza né monetaria né altro. Se trovo un prodotto che mi piace particolarmente su Amazon e voglio suggerirvelo che io metta un link di affiliazione o meno non cambia nulla, cambia solo che io possa guadagnarci qualcosina.

Vendita di servizi/prodotti: In futuro, quando avrò tempo, vorrei sviluppare dei prodotti e servizi da offrire, alcuni esempi possono essere consulenze one to one, template excel, mini corsi (a cifre veramente contenute, non voglio entrare nel mondo dei formatori o cose del genere perché non mi interessa proprio per niente e non voglio passare da Guru).

ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER

Sei interessata/o a ricevere contenuti esclusivi, consigli e novità direttamente nella tua casella di posta? Allora iscriviti alla mia newsletter!

Non riceverai alcun tipo di spam, come non piace riceverla non mi piace farla.